PSD2 – ANCORA PIÙ SICUREZZA PER LE TUE DISPOSIZIONI CON CARTIMPRONTA
Gentile cliente,
come noto, la Seconda Direttiva Europea sui Servizi di pagamento (PSD2) e la normativa ad essa connessa ha, tra i suoi principali obiettivi, quello di aumentare la sicurezza dei pagamenti elettronici e ridurre, nella misura massima possibile, il rischio di frode.
A tal fine la sopra indicata Direttiva prevede, tra l’altro, l’applicazione dell’autenticazione forte (Strong Customer Authentication - SCA) del cliente quando quest’ultimo accede al suo conto di pagamento on-line, dispone un’operazione di pagamento elettronico ed effettua qualsiasi azione, tramite un canale a distanza, che può comportare un rischio di frode, fatte salve le esenzioni ammesse dalla normativa.
Con particolare riferimento alle operazioni di pagamento on-line con carte di pagamento, il termine ultimo per l’adeguamento ai nuovi standard di sicurezza è stato fissato al 31 dicembre 2020. Al fine di traguardare tale obiettivo, la Banca introdurrà gradualmente una serie di misure volte a garantire la conformità ai nuovi standard di sicurezza.
Ai fini di cui sopra, con decorrenza 20 febbraio, tutti i titolari saranno chiamati a un’attività di certificazione del proprio numero di cellulare per poter continuare ad effettuare gli acquisti on-line e per accedere al Portale Cartimpronta. Detto numero sarà infatti successivamente utilizzato per l’invio tramite SMS del codice di sicurezza OTP (one time password) da inserire – quando richiesto - per l’autenticazione delle transazioni on-line in luogo della password statica e per l’accesso al Portale.
Di seguito illustriamo le attività che i relativi titolari dovranno porre in essere a far data dal 20 febbraio p.v.
All’interno del Portale Carte i titolari saranno accompagnati da un percorso on-line guidato che facilita i processi di certificazione del numero di cellulare di seguito indicati.

1° fase: CERTIFICAZIONE DEL NUMERO DI CELLULARE PER ACCESSO E USO DEL PORTALE CARTIMPRONTA
Tutti i titolari dovranno indicare e certificare al primo accesso al Portale Cartimponta il numero di cellulare su cui intendono ricevere il codice di sicurezza (OTP) inviato tramite SMS.
L’OTP dovrà essere inserito sia per le attività dispositive all’interno del Portale sia per accedere allo stesso, quando richiesto.
E’ importante ricordare che a partire dal 20 febbraio tutti i titolari di Cartimpronta Credit:

  • dovranno indicare il numero di cellulare a prescindere da eventuali numeri già indicati in precedenza;
  • titolari privati, in fase di certificazione, dovranno inserire anche il “Numero/Codice Posizione”
  • titolari aziendali, in fase di certificazione, dovranno inserire anche il “Numero/Codice Posizione aziendale”
  • possono recuperare il “Numero/Codice Posizione” (codice di 10 cifre) direttamente nella lettera di consegna della carta, nel rendiconto o tramite il Servizio Clienti allo 0432.74.42.54.
2° fase: CERTIFICAZIONE DEL NUMERO DI CELLULARE PER ABILITAZIONE CARTA AGLI ACQUISTI ON-LINE
Per poter effettuare gli acquisti su internet tutti i titolari dovranno abilitare la carta.
L’abilitazione sarà possibile esclusivamente all’interno del Portale Cartimpronta tramite l’apposita funzione “protezione acquisti on-line”.
Il titolare dovrà indicare e certificare il numero di cellulare su cui intenderà ricevere il codice di sicurezza (OTP) che gli sarà inviato tramite SMS ogni volta che eseguirà un acquisto on-line per cui sia richiesta l’autenticazione forte. Questa operazione verrà chiesta solo la prima volta.
L’OTP inviato a mezzo SMS sostituirà l’eventuale password statica definita dal titolare in precedenza e sarà utilizzato – quando richiesto - per confermare le disposizioni di acquisto internet.